Il giuoco delle stecche nei booklet svedesi degli anni ‘70

Alcune preziose e nostalgiche immagini tratte da un booklet pubblicitario svedese degli anni ’70 in cui si promuoveva probabilmente l’apertura di una nuova sala giochi, prima che i macchinari elettronici a gettone invadessero e contaminassero questi gioiosi e candidi luoghi di divertimento.

In questo commovente documento, salta all’occhio come nei paesi nordici, al contrario di quelli latini, anche le donne partecipassero volentieri a questi giuochi, e come esse venissero incoraggiate e istruite dai maschietti a saper maneggiare le stecche.

Il booklet testimonia anche come in questi luoghi di aggregazione nascessero e si sviluppassero anche delle tenere e innocenti love-story.

Stupisce il candore di queste immagini, e l’ingenuità dei giovani dell’epoca, che per divertirsi si accontentavano di trascorrere qualche ora lieta, lontani dalle droghe e non ancora corrotti dall’uso maniacale dei social-media che, nonostante il nome, tendono a isolare piuttosto che ad aggregare.

Non per fare il moralista nostalgico, ma queste immagini dovrebbero essere mostrate ai giovani di oggi proprio per far capire loro l’importanza dello stare insieme e divertirsi bevendo aranciata e trovare soddisfacimento anche solo giuocando a biliardo in allegria e tutti insieme.

Purtroppo, non riesco a pubblicare tutte le immagini, che sono parecchie, perché oggi il mio laptop fa le bizze e non mi permette di caricarle tutte, mi dispiace.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...